ANCONA – Prosegue l’azione di sostegno al turismo della Regione Marche. È stato infatti emanato un nuovo bando per la concessione di finanziamenti alle imprese del settore. «L’azione – spiega l’assessore al Turismo, Vittoriano Solazzi – va a sostegno degli interventi di qualificazione delle proprie strutture e si aggiunge ai quasi 18 milioni di euro di contributi da parte della Regione destinati negli ultimi 3 anni a sostegno della qualificazione delle strutture ricettive marchigiane per un totale di investimenti che supera i 150 milioni».

Continua Solazzi: «Vogliamo che il turismo regionale migliori la sua offerta dei servizi di accoglienza. Per questo è stato emanato il decreto che assegna già i primi contributi impiegando le risorse disponibili nel bilancio 2009, finalizzate al miglioramento degli alberghi e delle altre strutture ricettive extra alberghiere interessate».

Essendo la graduatoria delle domande ammesse a contributo valida per i prossimi tre anni, nel 2010 potranno essere finanziate altre imprese turistiche, utilizzando le risorse che si renderanno disponibili, per un ammontare di almeno 3 milioni di euro.

Contestualmente, prosegue l’azione degli uffici regionali preposti per agevolare e semplificare le procedure per l’erogazione dei contributi e per garantire alle imprese turistiche, attraverso un costante rapporto di collaborazione e verifica con le banche convenzionate, l’accesso al credito in modo agevolato anche nel momento congiunturale sfavorevole.

«L’impegno – conclude Solazzi – assunto dalla Giunta regionale di incentivare il settore e gli operatori della filiera turistica viene rispettato non solo con la concessione di consistenti risorse finanziarie a sostegno della qualificazione delle strutture ricettive ma anche con l’avvio di una straordinaria e innovativa campagna promozionale di comunicazione dell’immagine delle Marche in Italia e all’estero. Entrambe le iniziative rafforzano ulteriormente quella identità di intenti e di azioni tra la Regione Marche e gli operatori turistici che sta già registrando significativi successi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 805 volte, 1 oggi)