ANCONA – Una brutta pagina per la tifoseria rossoblu. Erano circa 300, forse qualcosa in più, i supporter che si sono recati al Dorico di Ancona per assistere alla vittoriosa trasferta della Samb contro il Piano San Lazzaro. Un nutrito numero di questi hanno scelto di spostarsi nel capoluogo marchigiano in treno, e poi, dalla stazione, in due autobus verso lo stadio. Purtroppo dai due mezzi, nel tragitto, sono stati fuori diversi oggetti e fumogeni che hanno creato pericoli. In particolare risulta danneggiata un’automobile mentre è stato rotto il vetro di un finestrino di un autobus.
Prima del ritorno alla stazione tutti i tifosi sono stati identificati, anche grazie a registrazioni video, dalle forze dell’ordine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.354 volte, 1 oggi)