SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Pubblichiamo integralmente una lettera inviata dal vicesindaco di San Benedetto del Tronto, Antimo Di Francesco, al Direttore nazionale dell’Agenzia delle Dogane Giuseppe Peleggi e al Direttore Regionale Marche Lucia Spano, in merito alla possibilità, temuta da Confindustria Ascoli Piceno, che l’uffici della Dogana di San Benedetto venga chiuso.

Quest’Amministrazione ha appreso da articoli di stampa della ventilata possibilità di un declassamento dell’Ufficio delle Dogane di San Benedetto del Tronto. Da notizie informali assunte, sembrerebbe che codesta Agenzia abbia prospettato una riorganizzazione dei propri presidi territoriali che vedrebbe trasferita a Civitanova Marche la totalità o la maggior parte delle funzioni attualmente svolte dall’Ufficio di San Benedetto per il sud delle Marche.
Facendomi interprete delle tante richieste di intervento rivolte a questo Comune da imprenditori ed operatori economici che ogni giorno si avvalgono dei preziosi servizi forniti dall’Ufficio delle Dogane di San Benedetto, chiedo dunque alle Signorie Loro se tali indiscrezioni corrispondono a verità.
Se così fosse, non posso che formalizzare la protesta più ferma di quest’amministrazione per un’operazione che danneggerebbe fortemente le tante imprese che operano non solo nella città di San Benedetto ma in tutto il comprensorio, direi nell’intera provincia di Ascoli Piceno, e che hanno necessità di intrattenere relazioni frequenti con gli uffici doganali per le più disparate esigenze. Una tale decisione, se attuata, comporterebbe ulteriori aggravi procedurali per un tessuto produttivo già particolarmente colpito dalla crisi economica, ben più di altre realtà del territorio regionale, come ha riconosciuto anche la Regione Marche istituendo un’apposita delega di Giunta per i problemi del Piceno.
Non possiamo accettare che il territorio sia ulteriormente privato di servizi essenziali per mettere in condizione la nostra imprenditoria di riprendersi dal duro periodo che sta attraversando. Per questo motivo, attendo fiducioso un vostro rassicurante riscontro in proposito.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 781 volte, 1 oggi)