SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Erano passate non più di quattro ore dalla rapina messa a segno a Grottammare che un altro colpo dalle modalità quasi identiche si è ripetuto ai danni della filiale della Carisap in via Colombo.

Verso le 15,30 di venerdì quando due uomini si sono presentati nella filiale muniti della stessa arma usata nella rapina alla Banca delle Marche, un taglierino, ed hanno imposto ad uno dei cassieri di farsi consegnare il contante per poi dileguarsi con la stessa rapidità con la quale erano venuti.

Il bottino, ad una prima stima sommaria, dovrebbe aggirarsi sulle quindici mila euro. Sul posto sono intervenuti agenti del Commissariato che hanno raccolto le varie testimonianze dei presenti e visionato i filmati.

Si è poi proceduto, insieme con i Carabinieri che si occupano della rapina a Grottammare, ad un confronto in quanto sarebbe molto probabile che a portare a termine le due rapine possa essere stata la stessa banda.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.161 volte, 1 oggi)