NERETO – Arrestato un rumeno sorpreso a rubare nel bar della stazione di servizio Esso a Nereto.

Alexandru Vladuianu, 25 anni senza fissa dimora, nella notte si è introdotto all’interno del locale tagliando le inferriate di una delle finestre, aiutato da due complici. Una volta dentro il bar è scattato il sistema d’allarme che ha avvisato gli addetti alla vigilanza notturna. I tre ladri hanno avuto poco tempo, ma sono riusciti ugualmente a scassinare due macchinette delle slot machine racimolando un centinaio di euro in monete. I vigilantes sono arrivati sul posto e contemporaneamente hanno avvisato i Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Alba Adriatica: Vladuianu è stato così bloccato, mentre i due complici (probabilmente anch’essi rumeni) sono riusciti a fuggire nelle campagne circostanti. Il giovane è stato arrestato con l’accusa di concorso in furto aggravato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 773 volte, 1 oggi)