MARTINSICURO – Parte il 9 gennaio la terza edizione della “Rassegna di Teatro Città di Martinsicuro”, in cui compagnie abruzzesi e marchigiane si esibiranno nel teatro tenda in una serie di spettacoli recitati in vernacolo e in lingua.

«Sin dalla prima edizione – ha affermato il consigliere delegato alla Cultura Massimo Vagnoni –  abbiamo voluto la partecipazione alla Rassegna di compagnie di altre regioni, con l’intento di creare nel tempo i presupposti per la realizzazione di una vera e propria rassegna interregionale».

Vagnoni spiega che sono già stati avviati contatti con compagnie teatrali di diverse regioni, come Molise, Toscana e Umbria, al fine di organizzare eventi che incentivino e promuovano lo scambio interculturale tra le varie realtà teatrali.

Lo scopo che si prefigge di raggiungere il consigliere è quello di attivare una rete tra le amministrazioni e associazioni italiane per far sì che alla rassegna di Martinsicuro partecipino ogni anno sempre più compagnie teatrali, con un’offerta di spettacoli di diverso genere e natura ma culturalmente identificativi della regione di provenienza.     

Le rappresentazioni si terranno presso il teatro-tenda in piazza Cavour tutti i sabato sera a partire dal 9 gennaio, con inizio alle ore 21,15, ad eccezione dello spettacolo di domenica 7 febbraio previsto alle 18,30. Il costo del biglietto è di 3 euro, che verrà totalmente devoluto in beneficenza alla Croce Rossa di Giulianova.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 708 volte, 1 oggi)