ASCOLI PICENO – Serata di Gala dedicata allo sport cittadino lunedì sera al teatro Ventidio Basso di Ascoli. Verranno premiati gli sportivi locali che, nelle rispettive discipline, si sono particolarmente distinti durante tutto il 2009.

Testimonial d’eccezione sarà la pluricampionessa olimpica di scherma Valentina Vezzali.

Quest’anno è stato istituito anche il premio Fair- play, che è stato intitolato alla memoria del Presidentissimo dell’Ascoli Calcio Costantino Rozzi. Di questa prima edizione del premio è stato insignito l’attuale tecnico bianconero Bepi Pillon, per l’ormai famosissimo in tutto il mondo gesto del gol restituito agli avversari in occasione del recente incontro Ascoli – Reggina.

In tutto saranno assegnati un centinaio di riconoscimenti, mentre gli Oscar andranno al miglior allenatore, al miglior atleta e alla migliore società.

Importanti riconoscimenti saranno assegnati anche al lanciatore Edoardo Albertazzi, e all’associazione sportiva “Picena non vedenti” che è impegnata nel campionato nazionale di torball.

L’assessore comiunale allo sport Massimiliano Brugni ha annunciato che l’amministrazione si sta muovendo per far arrivare allo stadio Del Duca dopo la Nazionale di Rugby, evento per il quale verrà dato un riconoscimento anche alla società Amatori Rugby Ascoli, anche la Nazionale maggiore e la Under 21 di calcio

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.099 volte, 1 oggi)