OFFIDA – Alcuni vandali rimasti ignoti hanno compiuto, presumibilmente nella notte di Capodanno, atti vandalici nella stazione ferroviaria di Offida.

Sono stati trovati vetri rotti e porte divelte nella sala d’aspetto e in quella comandi. Le attrezzature tecnologiche non sono state danneggiate. La stazione non è presidiata. Ad accorgersi dell’accaduto e’ stato il capotreno la mattina del 2 gennaio. Sul posto sono stati trovati resti di petardi. I danni sono da quantificare.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 700 volte, 1 oggi)