SAN BENEDETTO DEL TRONTO – La Samb, tornata ad allenarsi lunedì, ha disputato mercoledì 30 dicembre al Campo Europa un test amichevole contro la Folgore Falerone (formazione militante nel girone B di Promozione), terminato con il risutato di 8-1. Al rotondo risultato hanno contribuito i gol di Cacciatore (tripletta), Gentili, Oresti, D’Aniello e Menichini (doppietta).
Il mister Ottavio Palladini nel primo tempo ha schierato la formazione titolare, compreso il rientrante Oresti; nel secondo tempo, invece, spazio ai giovani rossoblu, compreso l’attaccante senegalese classe ‘92 Mamed, attualmente in prova. Adesso i giocatori usufruiranno di due giorni di riposo per festeggiare il Capodanno; la ripresa degli allenamenti, in vista di Samb-Montegranaro del 6 gennaio, è fissata per sabato.
CIAO ANDREA Si sono svolti mercoledì mattina, presso la chiesa di Sant’Egidio a Cupra Marittima, i funerali di Andrea Pomili, grande tifoso rossoblu morto venerdì 18 dicembre a soli 34 anni, dopo alcuni giorni di coma provocato da un incidente sul luogo di lavoro. L’Us Samb ha partecipato alle esequie con una delegazione capitanata dal presidente Sergio Spina, che ha deposto una maglia rossoblu sulla bara di Andrea; presenti anche Palladini, Chimenti, Deogratias e i giocatori Ogliari e Zazzetta. La redazione di Riviera Oggi si unisce al cordoglio dei familiari di Andrea.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.265 volte, 1 oggi)