OFFIDA – Domenica 27 al Serpente Aureo di Offida, alle ore 10ci sarà la presentazione delle squadre under 14 di serie A, che si sfideranno nell’Offida International Volley Cup. Giunto alla sua terza edizione, il torneo offidano, grazie all’impegno della Ciù Ciù Offida Volley è riuscito ad aumentare il numero di paesi coinvolti in gara. Si è passati dalle 12 squadre del 2007 alle 30 del 2009 e si disputerà un torneo maschile che rappresenta la novità del tabellone.

«Questa nuova edizione è stata realizzata grazie al sostegno del Comune e della Pro Loco di Offida e della Provincia, purtroppo è mancato il sostegno dell’assessore della Regione, Sandro Donati» spiega Giovanni Stracci, presidente della Ciù Ciù Offida Volley, promotore dell’evento.

Ospiti illustri parteciperanno al torneo. L’arbitro Fabrizio Pasquali, in serie A dal 1997 ed internazionale dal 2001: «Per la Federazione questo è un evento importante anche per le iniziative rivolte agli arbitri e ai tecnici». Infatti durante i tre giorni è previsto un incontro di aggiornamento dei tecnici tenuto da Fausto Polidori, tecnico della nazionale turca maschile, Maurizio Moretti che in passato ha allenato la nazionale fenninile junores e Domenico Chiovini, tecnico di serie A e docente del Coni.

Il torneo sarà allietato, in puro stile offidano, da una cena spettacolo alla Vinea, infatti per il vice sindaco Piero Antimiani: «Lo sport per noi è soprattutto un momento di aggregazione».

La presenza più significativa sarà però quella della coppa vinta dalla Nazionale femminile di pallavolo, a Fukuoka in Giappone, che conferma l’importanza del torneo di Offida per la Federazione. Tutti i risultati delle partite saranno visibili in tempo reale nel sito della Fipav, www.portal.federvolley.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.496 volte, 1 oggi)