MONSAMPOLO DEL TRONTO – L’anno volge al termine e la Croce Gialla di Monsampolo tira le somme. Secondo il presidente Paolo Fazzini e gli altri responsabili, è stato sicuramente un anno positivo, poiché è aumentato il numero dei volontari, grazie ai quali la Croce Gialla garantisce la sua operatività 24 ore su 24, agendo in collaborazione con il 118 di Ascoli e la Potes di San Benedetto del Tronto. Inoltre, sempre nel 2009 l’associazione si è dotata di una seconda ambulanza, il cui acquisto è stato possibile grazie ad una gestione oculata delle risorse.

Al termine della cena, in cui erano presenti i soci con le loro famiglie, il presidente Fazzini ha elogiato l’opera svolta dai volontari ed ha augurato a tutti un 2010 ancora più soddisfacente. Parimenti apprezzate sono state le parole di Orlando Lupi, responsabile dei servizi, che ha indicato nella Croce Gialla il secondo amore della sua vita dopo, ovviamente, la sua bellissima famiglia.

Per informazioni: 0735-704118 – crocegiallamonsampolo@libero.it

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 865 volte, 1 oggi)