ASCOLI PICENO – Una buona, seppur piccola, notizia nel panorama lavorativo del piceno, stretto nella crisi economica con una continua emorragia di posti di lavoro. La pfizer, azienda specializzata nella produzione di farmaci e nella quale sono impiegati circa 550 dipendenti, assume 13 persone. Si tratta di operai che avevano già lavorato in azienda con contratti a termine, e che ora sono stati invece assunti con contratti a tempo indeterminato.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 707 volte, 1 oggi)