SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Due saranno le interrogazioni che l’Udc presenterà nel Consiglio Comunale di domani. Poste dal capogruppo Marco Lorenzetti, verteranno rispettivamente sulla discussa soppressione della manifestazione “Natale al Borgo” e sulle problematiche del dragaggio del nostro porto e della vasca di colmata, dove attualmente vengono depositati i fanghi provenienti da Senigallia.

«Preso atto della mancata organizzazione del noto evento natalizio che rappresenta uno dei più alti momenti di valorizzazione della nostra cultura  – si legge nell’interrogazione – chiediamo al Consiglio di relazionarci i motivi dell’annullamento e di spiegarci quali provvedimenti intende prendere in merito».

Lorenzetti vira successivamente sulla vasca di colmata. «Considerato che alla data odierna tale vasca risulterebbe non posta in sicurezza, considerato che la nostra città è detentrice della bandiera Blu 2009 e Comune capofila del costituendo parco marino del Piceno, considerato che il nostro porto necessita della consueta opera di dragaggio e manutenzione non effettuata nel 2009, considerato che alla data odierna non risulta nessun bando regionale in atto per il ripascimento della nostra costa per la primavera 2010,  visto che nella vicina Grottammare si è provveduto a effettuare il ripascimento mediante sabbia non proveniente dal nostro litorale, preso atto dal giornale rivieraoggi.it delle dichiarazioni del presidente della regione Marche Gian Mario Spacca (nelle quali rimandò ogni tipo di delucidazione sul ripascimento ai servizi o all’assessorato di riferimento, ndr), domandiamo se si ritiene doveroso intervenire con un lavoro urgente di bonifica per il ripristino dell’area, se è previsto un drenaggio e se la sabbia per il ripascimento sarà effettivamente proveniente da altre città».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 798 volte, 1 oggi)