MARTINSICURO – CASOLI ATRI      0 – 0

 

MARTINSICURO: Carfagna 6, Vallese 6, Piunti 6, Cipolloni 6, Sabini 6.5, Paci 6.5, Minollini 5.5 (39′ Picciola 5.5), Del Grosso 6, Ventresini 5.5, Massetti 5.5 (40′ st  Vignoni sv), Capretta 5.5 (27′ st Carbone 5.5). A disp. Damiani, Coccia, Toska, De Dominicis. All. Fanì

CASOLI ATRI: Ciardelli 6, Di Carlo 5.5, Marzoli 5.5, Marcucci 5.5, D’Ambrosio 6.5, Rachini 6, Marcone 6, Cameli 5.5, Martella 6, Martinez  5.5 (41’st Romano sv), Nemi 5.5(24’st Palazzese sv, 29′ st Assogna 5.5). A disp. Cerani, Sorricchio, Di Marco, Rampa. All. Di Sante

Arbitro Lustri di Avezzano  6 (Di Teodoro e Cotelessa)

Note: Ammoniti Cipolloni,Minollini e Capretta (Martinsicuro), Di Carlo, Marzoli, Marcucci, Rachini e Nemi (Casoli).

Spettatori 250 circa, angoli 7 – 1 per il Martinsicuro.

 

MARTINSICURO – Non riesce a fare risultato pieno il Martinsicuro, fermato dalla scarsa giornata di Capretta che ha divorato tre limpide occasioni da rete e dalle due traverse colpite.  Nonostante tre assenze la squadra di casa ha fatto la partita, cercando inutilmente la rete fino a fine gara quando un difensore si è immolato su una botta a colpo sicuro di Cipolloni da breve distanza. Fanì deve fare a meno del capitano Scarpantoni e di Nepa, fermati dal giudice sportivo e di Capretti  ancora in luna di miele. Schiera da primo minuto Cipolloni in mediana con Massetti come rifinitore dietro le punte Ventresini e Capretta. Dall’altra parte Di Sante deve rinunciare allo squalificato Orsini con il bomber Sorricchio, in non perfette condizioni in panchina, ma mette in campo i tre nuovi acquisti. La cronaca si apre al sesto con Ventresini che lancia sulla sinistra Capretta che entrato in area tira in diagonale. Leggera ma efficace la deviazione di Ciardelli, con la palla che finisce sul palo. Al 17′ ci prova con il sinistro del grosso su punizione, Ciardelli devia. Al 20′ ci prova Sabini di testa, alto mentre al 33′ ancora una buona occasione per Capretta lanciato da Massetti, con la conclusione che si perde fuori.

Alla mezz’ora forti proteste di giocatori nella panchina del Casoli per una cintura in area ai danni di Martella che l’arbitro, in buona posizione, non fischia. La ripresa riprende sulla falsa riga del primo tempo con i locali alla costante ricerca del gol. Al 4′ minuto stop e tiro in area di Ventresini con la sfera che si perde a lato. Passano pochi minuti e Ventresini su punizione chiama Ciardelli alla deviazione, la sfera finisce sul sinistro di Del Grosso con la conclusione che si stampa sulla traversa. Pochi minuti ed è Ventresini che di testa alza sopra la traversa.  Al 22′ punizione dai 16 metri per il Casoli con la conclusione di Marcucci che si perde sulla barriera. Il Martinsicuro ci prova fino alla fine. Al secondo dei quattro minuti di recupero concessi da Lustri mischia in area del Casoli con botta a colpo sicuro di Cipolloni da breve distanza, su cui si immola un giocatore ospite salvando il risultato. Negli spogliatoi palpabile l’amarezza per non essere riusciti a concretizzare almeno un’occasione. Dopo la sosta delle feste difficile trasferta per i biancoazzurri in casa dell’Amiternina.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 640 volte, 1 oggi)