Monsampolo-Porto d’Ascoli 1-1 MONSAMPOLO: Baggio, Pizi, Di Pasquantonio, Narcisi M, Carfagna (86′ Alesiani), Vagnoni, Marconi (50′ Schiavi), Angelini, Di Felice, Perozzi, Ciccarelli. Allenatore: Traini
PORTO D’ASCOLI: Santarelli, Cipolloni, Fiorino, Mattioli, Ciribè, Narcisi D, Cicconi, Mercatili, Pelliccioni, Cavazzini, Sansoni. Allenatore: Grilli

ARBITRO: Sito di Pesaro

MARCATORI: 75′ Di Felice (M), 85′ Pelliccioni (PDA)

MONSAMPOLO – Si chiude senza botti l’anno calcistico del Porto d’Ascoli che mette in cassaforte un prezioso punto in vista di una calda salvezza. I biancocelesti resistono agli attacchi dei padroni di casa tanto da smorzare ogni velleità al loro iniziale vantaggio.

Subito in avanti i locali: Ciccarelli su punizione costringe Santarelli a miracoleggiare deviando la sfera sulla traversa. Al 12’ Marconi crossa per Di Felice, a tu per tu con Santarelli cicca l’occassione di infilare in rete. Il freddo la fa da padrone ma i ragazzi di mister Traini non molano la presa e al 21’ sto e tiro di Ciccarelli che finisce tra le braccia dell’estremo difensore ospite.

Nella ripresa il Porto d’Ascoli esce dal guscio rendensosi pericoloso con Cavazzini, punizione dal limite e Baggio si distende alzando sopra la traversa. Al 50’ Sansoni in area viene stoppato da una tempestiva uscita di Baggio.

Al 56’ il Monsampolo torna a mordere con il solito Ciccarelli, Santarelli non si lascia sorprendere e come Superman salva ancora la porta. Ma al 75’ giunge il vantaggio dei padroni di casa: Di Felice sul filo del fuorigioco dinanzi a Santarelli lo scavalca con un pallonetto.

Pare rasegnarsi il Porto d’Ascoli quando all’85’ riporta le sorti dell’incontro in parità: traversone che Pelliccioni accompagna deliziosamente in rete. Ultimo sussulto quando Angelini fa tremare il palo a pochi secondi dal termine.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 894 volte, 1 oggi)