MARTINSICURO – Le politiche da adottare a sostegno dei pensionati, delle fasce più deboli e dei non autosufficienti sono stati al centro di un incontro tenutosi venerdì mattina 18 dicembre nella sede Cisl di Martinsicuro. Nei locali di via D’Annunzio si è riunito il comitato esecutivo della Fnp (Federazione nazionale pensionati) Cisl Abruzzo, composto dal segretario generale della Fnp Cisl Lucio De Mattheis, il segretario provinciale Enzo Troiani e quello generale d’Abruzzo Maurizio Spina.

Per la prima volta nella storia della Federazione Pensionati Cisl, la sede di Martinsicuro è stata scelta per un’assemblea a cui hanno partecipato i dirigenti provinciali e regionali. Condizione che per il segretario della Lega Pensionati di Martinsicuro-Nereto, Salvatorino Puglia, è stata motivo di soddisfazione e di orgoglio: «E’ un riconoscimento politico – dice – per il lavoro svolto partendo dalle strutture periferiche fino alla federazione locale e l’augurio è che questa giornata sia l’inizio di una nuova fase, con riunioni itineranti in tutta la Regione del comitato esecutivo».

La sede vibratiana Cisl del comprensorio Nereto – Martinsicuro conta oltre 2mila iscritti, ed interviene a sostegno di anziani, pensionati e diversamente abili. «Offriamo loro – spiega Puglia – servizi in materia di assistenza fiscale, previdenziale e legale con agevolazioni per auto e per banche, ma cerchiamo anche di sostenerli nella stipula di polizze assicurative con sconti particolari o con pagamenti rateali a lungo termine e con interessi vantaggiosi».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 334 volte, 1 oggi)