SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Save the Children lancia Every One, la nuova grande campagna mondiale per dire basta alla mortalità infantile. L’associazione si impegna direttamente a salvare 500 mila bambini ogni anno in 31 paesi nel mondo dalla morte per malattie prevedibili e facilmente curabili.

Oltre a Milano e Roma, quest’anno anche San Benedetto del Tronto darà voce a Save the Children nelle librerie del centro. Il primo appuntamento si è svolto domenica pomeriggio 13 dicembre alla Libreria Nuovi Orizzonti. Seguiranno il 19 dicembre alla Libreria Nuova Editrice e il 20 dicembre presso la Libreria La Bibliofila sempre di pomeriggio.

Per tutto il periodo che precede il Natale i volontari confezioneranno pacchetti regalo in cambio di donazioni libere, per sostenere la campagna Save the Children Everyone per la salute materno infantile.

Un po’ di dati. Ogni tre secondi nel mondo muore un bambino prima di aver compiuto 5 anni. Quasi 9 milioni in un anno. La maggior parte di essi muore per cause facilmente prevenibili e curabili come la malaria, il morbillo, la polmonite, la diarrea o per complicazioni neonatali. E il 97% di questi bambini vive in paesi in via di sviluppo, dove le estreme condizioni di povertà, malnutrizione, cattive condizioni igieniche, scarsità di acqua potabile e cibo, assenza di adeguate strutture sanitarie non permettono la loro sopravvivenza.

Eppure basterebbero semplici soluzioni come la distribuzione di vaccini, zanzariere, cibo, acqua potabile, antibiotici, assistenza sanitaria per garantire loro il diritto alla vita. Con 5 euro è possibile somministrare vitamina A a 180 bambini in Mozambico per un anno intero.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 582 volte, 1 oggi)