CHIARAVALLE – Ecco le formazioni:

Biagio Nazzaro: Polverari, Santoni (39′ Ruggeri), Nwanze, Vergoni, Rossolini, Iezzi, Ripanti, Costantini (73′ Mansi), Gualtieri, Croceri, Taglioni (67′ Bartolucci). A disposizione: Martelli, Ragni, Montesi, Perugini. All. Giuliani

Samb: Chessari, Ogliari, Nicolosi, D’Aniello, Pulcini, Mengo, D’Angelo (87′ Pietrucci), Rulli, Menichini (73′ Bianchi), Giandomenico (86′ Gentili), Cacciatore. A disposizione: D’Ambrogio, Bizzarri, Natalini, Pietrucci, Zazzetta, Gentili. All. Palladini

Arbitro: Rutolo di Chieti, con Cesetti e Gadaleta di Fermo

Ammoniti: Nicolosi, D’Angelo, Nwanze
Si comincia, un centinaio scarso i tifosi rossoblu presenti in questo turno infrasettimanale contro i “biagiotti”. Temperatura molto fredda qui a Chiaravalle.

Fasi di studio in campo, la Samb inizia a tessere la sua tela. Primo corner per la Samb, palla intercettata dal portiere Polverari. La Samb prova con Giandomenico al 10′ palla filtrante per Menichini, dal vertice destro dell’area il suo è un colpo di testa debole fuori. All’11’ Costantini ci prova con un tiro alto da buona posizione dentro l’area, attenta Samb.

La Samb fatica a trovare spazi, il tandem Menichini-Cacciatore finisce sovente in fuorigioco

18′ punizione di Iezzi dalla tre quarti, esterno destro insidioso di poco a lato sul lato destro di Chessari.

24′ punizione mancina di Giandomenico dalla sinistra, palla in mezzo pericolosa, Polverari anticipa Pulcini, nulla di fatto

i tifosi “biagiotti” dedicano un coro a Massimo Cioffi, l’idolo ultras della curva rossoblu

32′ grande occasione Samb, lancio filtrante dalla mediana di Giandomenico, Cacciatore dietro la linea difensiva con Menichini in fuorigioco in posizione ininfluente. Cacciatore si fa rimbalzare la palla dietro alle spalle, poi con un sinistro di prima intenzione coglie un palo pulitissimo sulla sinistra di Polverari.

Ma un minuto dopo la Samb segna con una bella scucchiaiata di Giandomenico, gol di classe e precisione

34′ la descrizione del gol: D’Aniello lancia dalla trequarti, Giandomenico sguscia fra le linee e di prima intenzione senza far rimbalzare il pallone “uccella” Polverari con un bel pallonetto

40′ bell’azione della Biagio in ripartenza, la palla arriva a Gualtieri che di controbalzo dal vertice sinistro scocca un bel tiro mancino su cui è plastica la respinta di Chessari in angolo con due pugni

43′ ammonito Nicolosi per un fallo di ostruzionismo dopo aver perso una palla facile

SECONDO TEMPO

La Samb parte all’attacco, azione convulsa su corner, i biagiotti sbrogliano

5′ Cacciatore discende sulla sinistra, cross basso per Menichini anticipato da Polverari

8’ bella palla di D’Angelo che imposta con un elegante e filtrante piatto destro verso Menichini dietro le linee, anticipato dal portiere

10′ insidiosa punizione-corner della Biagio, sbroglia Ogliari

11’ insidiosa la Biagio, palla filtrante per Ripanti solo davanti a Chessari, il 7 locale fa rimbalzare la palla, il portiere della Samb esce di piede e lo anticipa

12’ ancora Chessari sicuro in area, la palla gli rimbalza davanti dopo una punizione locale dalla destra, è bravo ad anticipare gli avanti biagiotti

La Samb sta soffrendo un pochino, facendosi chiudere troppo e non mettendo in gioco efficaci ripartenze

19′ la Samb sembra aver ripreso le misure alla Biagio, D’aniello su un contropiede è impreciso a non servire uno smarcato D’Angelo

20’ punizione a giro di Giandomenico dall’out destro, D’Aniello prova il colpo di testa a sorpresa, parata
Un minuto dopo è Croceri che ci prova di testa, nulla di fatto palla sul fondo dopo una azione avvolgente della Biagio Nazzaro

30’ Croceri spreca una bella occasione, calciando altissimo una punizione dalla trequarti che poteva rivelarsi un cross insidioso

32′ D’Angelo ammonito per una simulazione in area, ma la Samb chiede il rigore
esce uno spento Menichini per Bianchi
Partita a tratti confusa, non bella.

38′ rigore onestamente dubbio per la Samb, con Cacciatore che filtra in area dalla sinistra, si allunga la palla poi cade ad opera di Nwanze. Sul dischetto va Ogliari che spiazza Polverari con un bel piatto destro alla sua sinistra. Raddoppio Samb

La Biagio è alquanto sfiduciata, la partita si trascina con pochi sussulti, tranne un brivido per una uscita alta non impeccabile di Chessari, che poi nel recupero si riscatta con una bella deviazione oltre la traversa di una punizione mancina del buon Gualtieri

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.849 volte, 1 oggi)