RIPATRANSONE – Due nuove bottiglie nate nella famiglia “Cantina Colli Ripani”. Verranno infatti lanciate sul mercato italiano ed estero, “Olimpus” e “Kinà”. Entrambe appartenenti alla linea superiore “collezione Pharus”, etichetta data dalla cantina per quei vini di carattere superiore e con procedimenti particolari di lavorazione, cercano innanzitutto di garantire un buon rapporto qualità prezzo.

“Olimpus” è un vino spumante ottenuto da uve Passerina doc in purezza. Dal colore giallo paglierino e dal gusto fruttato e persistente, può essere abbinato con antipasti di pesce e aperitivi in genere.

È un vino aromatizzato invece “Kinà”, prodotto dall’infusione di erbe scelte. Di un colore rosso mattone, dal sapore amabile e speziato, può essere abbinato a torte di cioccolato, torte di frutta, pasticceria fresca o secca.

Quest’anno inoltre, la Cantina ha deciso di esplorare la linea di produzione dei dolciumi creando un panettone con uvetta, aromatizzata al passito “Anima Mundi”. Il panettone è realizzato in collaborazione con la nota azienda dolciaria “Giampaoli” che ha sede ad Ancona.

L’azienda Colli Ripani nonostante l’attuale crisi economica che attanaglia il paese, non ha paura di imbattersi in nuove aree commerciali. «Quest’anno abbiamo avuto un incremento del fatturato pari al 3%, la crisi è presente, ma noi non ne abbiamo risentito» sostiene il responsabile commerciale della Cantina Nazario Pignotti.

L’azienda imbottiglia all’anno circa 700 mila bottiglie di vino, esportate in tutto il mondo. È presente sul territorio marchigiano con undici punti vendita. Per informazioni è possibile visitare il sito www.colliripani.it.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.277 volte, 1 oggi)