SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Antonio Felicetti ed Edio Costantini, i due aghi della bilancia che potrebbero mantenere Giovanni Gaspari saldo sulla sua poltrona di sindaco. Oppure farlo cadere rovinosamente.
Con il consigliere repubblicano della Lista Martinelli, il capogruppo del Partito Democratico Claudio Benigni ha avuto un incontro politico venerdì sera. L’esponente della maggioranza ha commentato così: “L’incontro è stato sostanzialmente positivo. Nel 2008 Felicetti si astenne nella votazione al bilancio. Facendo un discorso in generale, mi ha espresso il suo pensiero secondo cui il commissariamento prefettizio del Comune sarebbe una iattura. Ha ribadito che sarebbe da irresponsabili anteporre le questioni personali all’interesse della città”.

Insomma, da parte di Benigni riscontriamo un certo ottimismo. Atteggiamento secondo cui Felicetti difficilmente voterebbe contrario nella seduta del consiglio comunale del 23 dicembre, togliendo così le castagne dal fuoco al sindaco.

Abbiamo interpellato Felicetti stesso, abbastanza diplomatico e restio ad esprimersi.  Questo è quanto ha detto a rivieraoggi.it: “La prossima settimana esprimerò compiutamente il mio pensiero in una conferenza stampa. Il discorso non è ancora definito, siamo in una fase interlocutoria, mi sto studiando il bilancio nei dettagli”.

Ma voterà a favore oppure no? La risposta è “Bisogna completare il discorso”. Insomma, da quanto dice lui pare che Felicetti debba ancora decidere che atteggiamento tenere. Un’astensione o un voto favorevole, a questo punto, appaiono però più probabili di un voto contrario.

Anche con Edio Costantini pare che ci siano dei contatti in corso. L’ex candidato sindaco che nel 2006 si oppose agli altri due candidati Gaspari e Martinelli alla testa di una lista civica alleata di Alleanza Nazionale e Udc, nel 2008 è confluito proprio nei centristi. Centristi che però con i due consiglieri comunali Marco Lorenzetti e Pino Nico voteranno contrari al bilancio. Ma Costantini invece potrebbe quantomeno astenersi. La maggioranza di Gaspari lo spera.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 993 volte, 1 oggi)