MONTEPRANDONE – Al via la nona Campagna “Natale senza fame in Amazzonia“. Per raccogliere fondi l’associazione Croce del Sud organizza una festa brasiliana, anche allo scopo di favorire l’incontro tra italiani e brasiliani della zona picena.

Sabato 12 dicembre, alle ore 19, ci sarà prima un incontro di presentazione e conoscenza tra i partecipanti alla Chiesa Madonna della Speranza nel centro storico di Monteprandone, in via Corso. Seguirà la celebrazione della Messa in lingua portoghese presieduta da don Vander Martins.

Alle ore 20,30 l’appuntamento è poi al salone San Leonardo nei pressi della chiesa parrocchiale dove verranno presentati alcuni piatti tipici del brasile ed italiani da gustare insieme ai partecipanti. La serata sarà allietata dallo spettacolo “Afro Bahia Rio Show” dell’artista Raimunda Santos. Si concluderà con una tombolata multietnica con ricchi premi del sud del mondo.

La festa è aperta a tutti, per gli italiani e i brasiliani e anche per chiunque voglia passare una serata diversa dal solito e solidale. La quota di partecipazione è di 10 euro. Insieme al ricavato della tombola saranno devoluti interamente alla Campagna Natale senza fame che l’Associazione Missionaria Croce del Sud organizza da nove anni in Amazzonia a Breves.

Nel 2008 sono state sfamate 1.575 famiglie grazie alla generosità di tanta gente, si spera quindi di raggiungere almeno lo stesso risultato. Con 10 euro si possono infatti regalare alimenti ad una famiglia brasiliana per l’intera settimana natalizia.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 510 volte, 1 oggi)