RIPATRANSONE – Sabato 12 dicembre, presso la Sala di Rappresentanza del Municipio di Ripatransone, si terrà una Giornata di Studi sull’opera del poeta cuprense Eugenio De Signoribus.

Il sindaco Paolo D’Erasmo e l’assessore alla Cultura Remo Bruni apriranno l’incontro alle 10,30, che proseguirà con l’intervento di alcuni relatori che approfondiranno alcuni temi cari alla poesia di De Signoribus. Al convegno interverranno Massimo Baldi e Massimo Pizzingrilli, che introdurranno alla Giornata di Studi e presenteranno “Il mai uguale silenzio”, ultimo quaderno della rivista Paletot dedicato alla Poesia di Eugenio De Signoribus; Antonio Prete (Luce irredenta e forma dolorosa), Andrea Cavalletti (L’opera passiva), Enrico Campodaglio (A occhi nudi nella Ronda dei conversi), Martin Rueff (Il poeta del sì), Giorgio Agamben (Sulla poesia di Eugenio De Signoribus) e Vito Bonito.

Le relazioni saranno intervallate dalla lettura di alcune poesie (a cura dell’attore Edoardo Ripani) accompagnate da un sottofondo musicale (a cura del muisicista Roberto Zechini). La conclusione della Giornata di Studi è prevista per le 17,30.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 964 volte, 1 oggi)