OFFIDA – Se lo merita. Il Comune di Offida, grazie all’iniziativa dell’Amministrazione e all’oggettiva bellezza del proprio patrimonio artistico e territoriale, ha ottenuto un prestigioso riconoscimento come cittadina fra le più belle d’Italia da parte del Club “I Borghi più belli d’Italia”.

Il rispetto ed il mantenimento dei severi caratteri stabiliti nella “Carta di Qualità” è motivo di orgoglio per Offida in quanto il Club ha la funzione di proteggere, promuovere e sviluppare le caratteristiche di ogni territorio meritevole di tutela. La cerimonia di consegna del marchio di qualità è prevista per sabato 12 dicembre alle ore 17 presso l’Enoteca Regionale dove il sindaco Valerio Lucciarini e l’assessore al Turismo Piero Antimiani faranno gli onori di casa a Fiorello Primi, Presidente del Club “I Borghi più belli d’ Italia”.

Per l’occasione, in collaborazione con l’Istituto Musicale Sieber, la Cooperativa Oikos, la Pro Loco e l’associazione Merletto a Tombolo, è stata organizzata una cerimonia denominata “Merletti di… vini”.

Nel suggestivo scenario del Chiostro di San Francesco si potranno apprezzare quelle eccellenze che contraddistinguono e rendono unica Offida: un assaggio tradizione, musica, bouquet e arte del ricamo. Tra le peculiarità di riconoscimento nel marchio di qualità del borgo è stata infatti valutata la spettacolarità visiva rappresentata dalle donne offidane che sedute presso l’uscio di casa, sono prese dal lavoro, dalla velocità sorprendente nel maneggiare fuselli di fili bianchi e spilli che consentono la realizzazione di straordinari pizzi di merletto. Al termine della cerimonia l’amninistrazione ha il piacere di offrire a tutti i partecipanti un aperitivo.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 786 volte, 1 oggi)