ASCOLI PICENO – Torna domenica 13 dicembre l’Asta di solidarietà “Aiutiamo la Pace” promossa dalla Provincia per finanziare, con il ricavato della vendita di opere d’arte, progetti di cooperazione nei paesi del Sud del mondo.

La manifestazione, giunta alla sua quattordicesima edizione, si svolgerà ad Ascoli Piceno nella sala del Consiglio provinciale (orario 10-12.30 e 15.30–20), saranno battute all’asta ben 131 opere tra dipinti, disegni, grafiche e foto appartenenti ai più svariati linguaggi espressivi dell’arte contemporanea. Come tradizione, sarà possibile visionare le opere prima dell’asta nell’esposizione che si tiene a palazzo Tornasacco fino alla mattina dell’11 dicembre. Per tutte le offerte la base d’asta è pari o inferiore al 50% dell’effettivo valore commerciale indicato dall’autore. Non è esclusa la base d’asta libera.

«Quest’anno il ricavato dell’iniziativa sarà utilizzato per questi due progetti: la realizzazione di una nursery, completa di attrezzature ad Atanga Parish, nel distretto Pader in Uganda e la realizzazione di una Casa Famiglia per bambini orfani nella città di Quinto, in Equador – ha ricordato il Presidente della Provincia Piero Celani – iniziative qualificate, promosse da associazioni che hanno radici nel nostro territorio pur dedicandosi con grande generosità ed impegno in attività di solidarietà ed assistenza in realtà difficili del Sud del mondo».

Anche stavolta hanno aderito con entusiasmo alla qualificata iniziativa artisti di fama nazionale come, tanto per fare alcuni nomi, Maurizio Cannavacciuolo, Bruno d’Arcevia, Luca Alinari, Ubaldo Bartolini, Tullio Pericoli, Tommaso Cascella e Romano Notari. Come ormai apprezzata consuetudine, sono presenti opere di molti artisti emergenti, alcuni dei quali vincitori del prestigioso premio “Cairo”, come Luca Pignatelli, Andrea Chiesi, Fausto Gilberti e lavori di artisti locali che operano ormai in una dimensione nazionale quali Gaetano Carboni, Arnaldo Marcolini, Paolo Consorti, Giuliano Giuliani e molti altri. Nella prestigiosa rassegna ci sono anche alcuni esordienti, giovani promesse dell’arte come Laurina Paperina, Francesco Cervelli, Francesca Tulli, Angela Trippa e Ennio Alfani.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 392 volte, 1 oggi)