CUPRA MARITTIMA – Elezioni Regionali, il centro non sta a guardare. L’ex sindaco di Cupra Marittima Giuseppe Torquati e i responsabili del movimento politico “Moderati di Centro”, si sono incontrati la sera di mercoledì 9 dicembre ad Acquaviva, per esaminare le proposte per il prossimo appuntamento elettorale.
In base ad una nota diffusa dallo stesso Torquati, «si è constatato che il movimento è diffuso in tutti i paesi della Provincia di Ascoli, e ci si è distinti dall’attuale posizione dell’Udc (come d’altronde avvenuto alle recenti elezioni provinciali), sostenendo che il ruolo del partito è quello di realizzare politica all’interno del Pdl».
«Se fossero vere le voci che circolano a proposito dell’Udc che fornirebbe una stampella all’attuale amministrazione di sinistra del comune di San benedetto del Tronto, notoriamente in difficoltà, la nostra posizione sarebbe tanto più rafforzata» continua l’ex sindaco.
Dopo un’ampia discussione, unanimemente, il movimento ha deciso di prendere tempo al fine di avere maggiore chiarezza circa le alleanze che si andranno a comporre. Soprattutto per verificare l’atteggiamento del Popolo delle Libertà nei confronti dei Moderati di Centro sorto per fornire un valido appoggio al candidato Presidente della Provincia, Piero Celani, poi eletto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 809 volte, 1 oggi)