SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Poco dopo la mezzanotte di mercoledì, in via Bertani, aveva forzato la portiera e stava per andarsene dopo aver rubato una Ford Escort appartenente ad una 64enne sambenedettese.

Ma per sua sfortuna è incappato in una pattuglia dei Carabinieri. Vista la mala parata ha pensato bene di darsela a gambe levate dirigendosi verso la spiaggia. Ma poco dopo è stato raggiunto e fermato. Ora G.J.T, 29enne, francese nativo di Toulouse, senza fissa dimora è in stato di arresto per furto aggravato.

Il soggetto non è nuovo a tale genere di fatti visto che, da un controllo accurato delle sue generalità, risulta essere pregiudicato per reati dello stesso tipo. Ora si trova rinchiuso nel carcere di Marino del Tronto a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 724 volte, 1 oggi)