SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Sarà efficiente dal 23 dicembre e rimarrà attivo sino al 10 gennaio 2010. Stiamo parlando del PalaNatale, il maxi-tendone che prenderà forma nelle festività natalizie presso la piazza Mar del Plata.

Mille metri quadrati, una capienza di 500 posti a sedere, un servizio bar attivo e l’interno completamente riscaldato. Il PalaNatale ospiterà eventi di ogni tipo, ininterrottamente per diciotto giorni.

«Si tratterà di un momento d’incontro per giovani e meno giovani», spiega l’assessore al Turismo e al Commercio Domenico Mozzoni. «L’offerta sarà variegata, con i pomeriggi all’insegna dell’intrattenimento per i bambini e la sera dedicata a concerti, balli e tombole».

Si partirà, come detto il 23 con il “Battito Bollente” (ore 16), un evento dedicato ai giovani per promuovere la salute e scelte di vita sane e consapevoli.

Il giorno di Natale verrà allietato dall’esibizione del gruppo gospel “Only Women”, mentre a Santo Stefano sarà celebrato un pranzo di solidarietà in collaborazione con le associazioni di volontariato, seguito, alle 23 dalla Disco Circus (l’ingresso costerà 5 euro).

La discoteca tornerà successivamente il 2 e 9 gennaio, senza dimenticare l’appuntamento di Capodanno: dopo il conto alla rovescia in Piazza Giorgini, la festa si sposterà nel tendone con ingresso a 15 euro.

Da segnalare infine, tra le altre cose, l’ “Elettronto Festival” (10 euro) del 27, il Gran Galà del Liscio del 29 e lo spettacolo di Cabaret con Luciano Lembo del 9 gennaio.

I battenti chiuderanno il giorno seguente, con i violoncellisti del “Quartetto Aquilano” e il brindisi finale.

«Abbiamo cercato – aggiunge Margherita Sorge – di contenere i prezzi, prendendo coscienza della difficile crisi economica che la popolazione sta vivendo. Il 90% degli appuntamenti sarà quindi gratuito e cercherà di accontentare molteplici target».

Le offerte per il Natale 2009 non si fermano però qui. Pure quest’anno infatti tornerà “Città in festa”, mix di show d’arte varia che riguarderanno i centri di San Benedetto e Porto d’Ascoli.

«In Piazza Matteotti – riprende Mozzoni – verrà sistemata la casetta di Santa Clause, nella quale i piccoli avranno possibilità di lasciare messaggini per Babbo Natale».

Ed ancora, la cerimonia delle “Vele Ritrovate” (12 dicembre), la presentazione del libro di Alessandro Orsini “Anatomia delle Brigate Rosse” (17 dicembre), “Un libro sotto l’albero” (presso la Biblioteca di Viale De Gasperi, il 23 dicembre)  lo “Slave Song Gospel Choir”, con Linda Valori (27 dicembre, Chiesa Sacra Famiglia). E molto altro ancora.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.741 volte, 1 oggi)