SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Dai “litiganti” Giovanni Gaspari e Marco Calvaresi ad Alessandro Zocchi, passando per Vincenzo Amato, il comandante della Capitaneria di Porto Daniele Di Guardo, Loredana Emili e, ovviamente il presidente Paolo Perazzoli. Non poteva mancare poi Sergio Spina, il presidente della Samb insignito del “Marcello Camiscioni” e premiato proprio dall’ex sindaco di San Benedetto, attuale numero uno della Confesercenti.

Sono solo alcuni degli ospiti, tra politici, imprenditori e autorità della zona, intervenuti alla “Serata di Gala” della Confesercenti, organizzata presso il “BB Disco Dinner” lunedì sera, 7 dicembre.

Un evento giunto ormai alla sesta edizione, arricchito dalla concomitante ricorrenza dei ventinove anni di attività del locale, che ha così potuto offrire al pubblico l’applauditissimo spettacolo di Alberto Caiazza (rumorista e rivelazione dell’ultima edizione di “Zelig”) e la partecipazione – a notte inoltrata – delle veline di Striscia la Notizia.

Nell’attesa c’è stato però spazio per l’annunciato (e già anticipato) riconoscimento a Spina, «imprenditore – questa la motivazione ufficiale – in molteplici campi, con investimenti innovativi e l’appassionato impegno nello sport, contribuisce alla promozione, allo sviluppo e al rinnovamento del turismo della Riviera delle Palme».

«Lo dedico a mia moglie che mi sopporta e sostiene, ma anche a mio padre, scomparso pochi mesi fa», è stato il laconico commento del patron della squadra rossoblù, visibilmente emozionato.

Tra gli interventi, da segnalare anche quello di Gaspari, intento a rivendicare i meriti di un’amministrazione che si sta avvicinando alle feste natalizie col rischio concreto di una violento ribaltone: «E’ stato un anno difficile, per commercianti, imprese e tutti i residenti. Siamo comunque convinti di aver agito per il bene della collettività. Il Piano di Spiaggia e quello particolareggiato degli hotel rappresentano da parte nostra due imminenti obiettivi concreti in questo senso».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.288 volte, 1 oggi)