GROTTAMMARE – È partita ufficialmente il 4 dicembre la corsa elettorale in vista delle consultazioni per il rinnovo del Consiglio Comunale dei ragazzi 2009-10, con la presentazione di ben sei candidati sindaco e dei relativi programmi, che hanno mostrato molta attenzione all’ambiente e all’ottimizzazione dell’organizzazione interna per avere più tempo per socializzare.

Nella scelta dei consiglieri sono coinvolte le classi quinte della scuola primaria e tutte le classi della scuola secondaria, da cui provengono i candidati sindaco: Annalisa C. (3C), Alessandro C. (3B), Sami G. (2C), Matteo R. (3D), Giorgia S. (2C) e Roberto S. (2A). Le consultazioni elettorali si terranno l’11 dicembre.

«È un’esperienza di cui fare tesoro – ha detto il sindaco Merli, rivolgendosi a candidati sindaci, ma in generale all’intera giovanissima platea – perché vi sarà utile nel futuro. Spesso il voto è visto come un’inutile perdita di tempo e invece vale la pena di ricordare che è uno strumento di democrazia e spesso troppi adulti questo se lo dimenticano».

L’iniziativa si è svolta alla presenza del sindaco Luigi Merli, del consigliere con delega alle Politiche giovanili Daniele Mariani e dei dirigenti scolastici Franco Vagnarelli (Direzione Didattica) e Maurilio Piergallini (Isc Leopardi), che hanno coordinato insieme alla professoressa Silvia Alimenti – referente per il progetto Consiglio Comunale dei Ragazzi –  l’incontro, tenutosi nella sede scolastica di via Garibaldi.

Il Consiglio Comunale dei Ragazzi è un progetto che unisce da anni le scuole cittadine con l’intento di educare i giovani alla cittadinanza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 742 volte, 1 oggi)