ASCOLI PICENO – Le visite nel Piceno proseguono nella loro scopo di valorizzazione dle territorio. Il Vice Presidente della Provincia Pasqualino Piunti e il Consigliere provinciale Camillo Ciaralli hanno infatti accompagnato domenica 6 dicembre, in varie località del territorio, circa 30 ragazzi dell’Associazione “Marchigiani nel Mondo” in visita nel Piceno.

L’iniziativa denominata “Educational tour”, co finanziata dalla Regione Marche, consente a giovani residenti all’estero, ma le cui famiglie hanno origini marchigiane, di scoprire la nostra regione e le proprie radici culturali, storiche, geografiche e artistiche.

Gli ospiti provenienti da diverse nazioni del mondo come Venezuela, Canada, Brasile, Argentina, Uruguay e Australia, hanno visitato, tra l’altro, il centro Storico di Ascoli, il porto ed il lungomare di San Benedetto e Montefiore dell’Aso dove hanno potuto ammirare il tramonto sui Sibillini e sono stati accolti dagli stornelli di cantori di strada.

Hanno dichiarato l’Assessore Piunti e il Consigliere Ciaralli: «Si è trattata di un’occasione importante per promuovere legami tra il nostro territorio ed i paesi di provenienza dei giovani tanto è vero che una ragazza canadese del gruppo, di origine acquavivane, tornerà a maggio nel Piceno allo scopo di avviare un agenzia di lavoro per scambi di manodopera tra il nostro territorio e il grande paese nord americano».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 408 volte, 1 oggi)