TERAMO – Flash mob a Teramo. L’appuntamento per tutti coloro che vorranno partecipare è per sabato 12 dicembre alle ore 21 davanti alle scalinate del Duomo, sul versante piazza Martiri. L’evento, che in tutto il mondo si organizza frequentemente soprattutto nei posti più affollati con coreografie piuttosto suggestive, sta sbarcando anche in Italia, con diversi appuntamenti che raccolgono numerosi partecipanti.

Il flash mob (dall’inglese “mob” che significa “folla”) sta ad indicare una massa di persone che inscena brevi azioni fuori dalla norma in luoghi prestabiliti. Gli incontri sono organizzati per via telematica, via e-mail o sms: si stabilisce una data, un luogo e un orario in cui riunirsi e solo nel momento dell’incontro si conoscerà l’azione che si andrà a svolgere tutti insieme. In genere si tratta di un’azione collettiva che genera sorpresa o ilarità tra i passanti ignari dell’iniziativa. Dura una decina di minuti, si conclude con un applauso generale e la successiva dispersione dei partecipanti.

Nel mondo piazze, stazioni, strade, stadi, e tutti quelli che sociologicamente vengono definiti “non luoghi” diventano spesso palcoscenici per esibizioni estemporanee improvvise dove vengono coinvolte anche molte persone che si trovano per caso sul posto.

Il flash mob di Teramo è stato organizzato attraverso Facebook, su cui si è creato un gruppo che conta al momento 454 membri.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.013 volte, 1 oggi)