SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Non vince più l’Urbania, che però non perde neppure e per la seconda domenica consecutiva riesce a riacciuffare la partita a tempo scaduto, rendendo vano il tentativo di aggancio della Samb. Per contro vincono le dirette inseguitrici, e così le prime quattro in classifica sono distanziate di appena tre punti. Domenica prossima prima gara della verità tra Samb e Vis Pesaro.
RISULTATI Biagio Nazzaro-Fulgor Maceratese 3-2, Fermana-Osimana 3-0, Grottammare-Samb 0-0, Jesina-Montegiorgio 0-0, Montegranaro-Real Metauro 0-2, Tolentino-Piano San Lazzaro 0-2, Urbania-Cingolana 1-1, Vigor Senigallia-Urbino 1-1, Vis Macerata-Castelfrettese 1-0, Vis Pesaro-Fortitudo Fabriano 4-2.
CLASSIFICA Urbania 33, Samb 32, Vis Pesaro 31, Piano San Lazzaro 30, Fermana 28, Jesina 26, Real Metauro, Fortitudo Fabriano e Montegranaro 22, Fulgor Maceratese 21, Montegiorgio e Biagio Nazzaro 20, Grottammare e Tolentino 18, Castelfrettese e Cingolana 16, Urbino 15, Vigor Senigallia, Osimana e Vis Macerata 12.
PROSSIMO TURNO Castelfrettese-Fermana, Cingolana-Montegranaro, Fortituto Fabriano-Biagio Nazzaro, Fulgor Maceratese-Urbania, Jesina-Tolentino, Montegiorgio-Vigor Senigallia, Osimana-Grottammare, Real Metauro-Piano San Lazzaro, Samb-Vis Pesaro, Urbino-Vis Macerata.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 1.376 volte, 1 oggi)