SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Apre anche nella nostra provincia l’Asppi, l’Associazione Sindacale Piccoli Proprietari Immobiliari. Nata sotto la spinta della già esistente corporazione di Fermo, avrà sede a San Benedetto presso l’edificio che ospita la Confesercenti e rappresenterà gli interessi dei proprietari di immobili del territorio.

L’Asppi Picena è stata presentata nella mattina di sabato in Comune dal presidente regionale Sandro Serena, da quello fermano Ennio Viozzi e dal presidente regionale della Confesercenti Paolo Perazzoli.

«E’ nostra intenzione – spiega quest’ultimo – tutelare le esigenze dei piccoli possessori di case. L’associazione interverrà nelle varie problematiche, come quella sui contratti d’affitto o quelle inerenti i condomini».

«La proprietà immobiliare è una componente fondamentale del nostro Paese», aggiunge Serena. «Le percentuali in questo senso si aggirano sul 70% di italiani padroni della propria abitazione. Il lavoro sindacale è importante e sono soddisfatto dell’apertura di un nuovo ufficio, che mi auguro sia operoso».

Dopo Fermo, Ancona, Pesaro, Jesi e Loreto, ecco la volta della Riviera delle Palme che, come detto, opererà e coinvolgerà l’intero Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 619 volte, 1 oggi)