SAN BENEDETTO DEL TRONTO – C’è anche l’Uples, l’Università Popolare del Tempo Libero e della Libera Età di San Benedetto del Tronto. La Conferenza generale si svolgerà il prossimo 4 dicembre presso il Palaidea di Porto d’Ascoli, ma sono stati intanto presentati i corsi ed il programma dei corsi di studio per l’anno accademico 2009-2010.

Iscrivendosi, sarà possibile partecipare a lezioni di educazione musicale, informatica, inglese, primo soccorso, a corsi di orto-floro-frutticoltura, micologia, storia dell’arte, analisi del linguaggio cinematografico, conversazioni filosofiche, laboratorio teatrale, educazione motoria. Per gli stranieri (e non solo) saranno inoltre aperti insegnamenti di lingua italiana per adulti, alfabetizzazione giuridica e assistenza domiciliare dell’anziano.

I costi, non a caso popolari, si aggireranno sui 20 euro, rispettivamente per l’iscrizione all’Auser e il primo corso che si intende frequentare. Per quelli successivi si sborseranno invece solo 10 euro.

«Siamo degli intermediari culturali – dichiara il presidente dell’Uples Michele Maduli –  e vogliamo donare parte della nostra conoscenza».

Gli studi si svolgeranno in parte al Palaidea e al primo piano del vecchio Municipio di Piazza Cesare Battisti. I soci Coop usufruiranno del 10% di sconto.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 417 volte, 1 oggi)