ACQUAVIVA PICENA – Davide Portelli è il nuovo delegato alla Bandiera Arancione per il comune di Acquaviva. La decisione è stata presa dal sindaco Tarcisio Infriccioli nelle settimane scorse, all’indomani del mega-rimpasto amministrativo causato dalle dimissioni degli assessore Fulgenzi e Giambartolomei.

Portelli, già consigliere comunale e protagonista in passato di successi quali “I Sentieri delle Fonti”, “Castle Night” e “La Via dei Presepi”, ha accolto con piacere il nuovo incarico e ringraziato il primo cittadino per la decisione assunta: «Ripagherò la sua fiducia impegnandomi fattivamente per il paese».

Le energie del consigliere sono concentrate attualmente sull’attuazione del progetto “Gusta l’arancione“. Nata da un’idea del referente dell’Associazione Paesi Bandiera Arancione delle Regione Marche Giuliano Ciabocco, l’iniziativa, riconosciuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha lo scopo di ricercare, valorizzare e promuovere i prodotti tipici enogastronomici e agroalimentari di qualità dei Comuni Bandiera Arancione delle Marche. Vetrine promozionali preferenziali, il sito Internet www.gustalarancione.com e l’omonima brochure.

«Recentemente – aggiunge il neo-delegato – siamo stati presenti sia a Soave sia a Lugano, dove abbiamo pubblicizzato Acquaviva, con le sue tipicità e strutture ricettive. Nell’ambito del concorso “Gratta e Viaggia”, infatti, sono stati estratti sei vincitori che si sono aggiudicati, ciascuno, un week end per due persone in attività ricettive del nostro paese».

In collaborazione con il nuovo assessore al Turismo Maria Pia Olivieri, Portelli sta inoltre lavorando alla promozione turistica del posto attraverso trasmissioni televisive del settore: «Attore della promozione di un territorio non è solo il Comune, ma anche il barista che prepara un caffè con il sorriso, il ristoratore, nonché il cittadino che dà un’informazione al turista. Insomma, l’ospitalità è quella che fa la differenza».

Altro veicolo pubblicitario infine, sarà certamente il progetto “Piccoli reporter arancioni”, presentato di recente dallo stesso Portelli al dirigente scolastico del locale Istituto Scolastico Comprensivo Silvia Giorgi. Promossa dal Touring Club Italiano, l’iniziativa, rivolta agli alunni delle scuole primarie dei Comuni Bandiera Arancione, ha lo scopo di coinvolgere i cittadini più piccoli perché descrivano, attraverso un reportage di viaggio, il proprio paese ai coetanei. I lavori più interessanti saranno pubblicati sulla rivista Touring Junior.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 987 volte, 1 oggi)