OFFIDA – Quarto appuntamento delle giunte itineranti per l’amministrazione comunale: stavolta a Santa Maria Goretti.
Tra le delibere esaminate, nel corso dell’incontro di Giunta, è stato approvato l’impegno alla realizzazione di un vero e proprio polmone verde attraverso una pineta pubblica a fianco del corso del Tesino, al fine di valorizzare il campo sportivo “Elio Fabrizi”. Proprio rispetto alla struttura sportiva è stato deliberato anche un provvedimento in materia di sicurezza, un progetto relativo alla sistemazione degli argini del fiume Tesino, per la riduzione dei rischi di esondazione in caso di piogge frequenti.

Anche per il quartiere Santa Maria Goretti è stato stipulato l’accordo con il consiglio di quartiere per realizzare una fiera tematica che si svolgerà l’ultima domenica di settembre. Il tema sulla quale verrà sviluppata la fiera sarà oggetto di scelta del consiglio di quartiere in accordo con l’Amministrazione comunale.

Per quanto riguarda invece la sicurezza in materia di viabilità l’amministrazione ha deciso di pianificare una programmazione, con l’ufficio di Polizia Municipale: misure, deterrenti e preventive rispetto all’alta velocità: l’impegno vede l’aumento di appostamenti lungo la provinciale Valtesino e la verifica, coinvolgendo l’ente provinciale, di strumenti di rallentamento. Possibile utilizzo di autovelox nelle ore notturne e nei week end.

Approvata, inoltre, la delibera per la riorganizzazione della segnaletica stradale verticale rendendo visibili il nome delle vie e dei numeri civici delle strade rurali del territorio.

Altra delibera degna di nota è quella che prevede l’allestimento e l’abbellimento delle rotatorie realizzate da qualche anno dopo la costruzione del nuovo ponte: la rotonda che si collega a via Togliatti e quella che si collega con la zona industriale della Val Tesino.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 875 volte, 1 oggi)