MARTINSICURO – Morire a quindici anni dopo un improvviso malore. E’ stata una tragedia inattesa e tantomeno inspiegabile quella che ha colpito la famiglia Paolini di Martinsicuro, per la morte del quindicenne Danilo. Il ragazzo, nel tardo pomeriggio di venerdì 27 novembre, si è sentito male, ed è stato subito trasportato in ambulanza all’ospedale di San Benedetto del Tronto, ma purtroppo è deceduto durante la corsa verso il nosocomio.

Al momento l’ipotesi dell’aneurisma è stata quella più accreditata come responsabile della morte del giovane, ma è chiaro che solo nei prossimi giorni, anche a seguito dell’autopsia che probabilmente sarà eseguita, si potrà sapere con certezza cosa abbia provocato il decesso.

La famiglia Paolini è così stata colpita nel giro di pochi anni da una seconda tragedia: quattro anni fa infatti era morta in circostanze misteriose la mamma di Danilo, Marzanna Malgoriaj, brutalmente assassinata con venti coltellate. Il suo corpo fu ritrovato nei pressi di un canneto di Corropoli. Inizialmente fu accusato dell’omicidio il marito della donna, poi prosciolto nel processo d’appello. Il colpevole dell’efferato delitto non è stato mai trovato. Ora di nuovo i familiari si trovano di fronte alla morte assurda ed inspiegabile di un proprio caro.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.350 volte, 1 oggi)