ASCOLI PICENO – Prima giornata di incidente probatorio per l’inchiesta che vede i due diciannovenni ascolani Carlo Maria Santini ed Enrico Maria Mazzocchi accusati di abusi sessuali su una sedicenne.

Il giudice per le udienze preliminari Alessandra Panichi ha affidato una perizia sulla base di un quesito posto dal legale di Santini, l’avvocato Carlo Grilli. Quello che si vuole determinare è a chi appartiene la traccia ematica rinvenuta su un indumento intimo della sedicenne. Il 30 novembre saranno sentite la sedicenne e altre ragazze, di cui alcune in veste di testimoni, di fronte agli avvocati della difesa e al gup.

Intanto i due ragazzi accusati saranno rimessi in libertà martedì prossimo primo dicembre.

Lo ha deciso il Gip Annalisa Gianfelice. In quella data scadranno i termini per la carcerazione preventiva.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 842 volte, 1 oggi)