OFFIDA – Prosegue così il ciclo di appuntamenti dell’iniziativa “il Comune nei/dei Quartieri” che affronta in maniera concreta gli atti da deliberare, per un Comune più vicino ai cittadini. Nella riunione di Giunta Comunale sul quartiere San Lazzaro, presieduta dal sindaco Valerio Lucciarini è stato approvato il comodato d’uso dei locali siti sul fabbricato rurale della contrada, al numero civico 206, affinché l’immobile diventi una sede del Circolo Culturale di San Lazzaro.

Il Circolo presieduto da Giacomo Peroni lavorerà all’interno della struttura garantendo azioni e programmazione di attività relativa alla sensibilizzazione verso la sostenibilità ambientale attraverso incontri, laboratori e visite guidate per costruire un percorso di conoscenza dell’ambiente.

Nel corso dell’incontro svoltosi nel quartiere San Lazzaro è stato dato un riconoscimento ufficiale a “La Festa degli Antichi Piaceri”, ormai classico appuntamento estivo che si prefigge di far rivivere ai visitatori un pomeriggio in una cornice di 40-50 anni fa, con tradizionale e tipico menu degli anni passati, tipico dal folclore contadino.

Tra le delibere di impegno approvate relativamente alla sistemazione delle infrastrutture viarie sono state individuate e stabilite le modalità di sistemazione, entro marzo 2010, della strada vicinale “delle Cese” e la strada comunale “dei Vecchi”.

Attivate le procedure di incarico per la realizzazione di un nuovo imbocco stradale tra la zona San Lazzaro e Viale della Repubblica e l’avvio di uno studio di fattibilità concernente il collegamento con la contrada Lava.

L’amministrazione ha dato inoltre comunicazione di aver convenuto con la società Energie Offida la realizzazione di un nuovo impianto di pubblica comunale sulla strada Collecchio.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 467 volte, 1 oggi)