SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Giorgio E., trentottenne sambenedettese, è stato arrestato nella giornata di lunedì 23 novembre dagli uomini del Commissariato di Polizia. All’uomo è stato contestato il reato di detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

Ora, su disposizione della Procura, si trova rinchiuso presso il carcere di Marino del Tronto. L’azione che ha portato alla sua cattura si è svolta nelle prime ore in via San Giacomo quando la sua auto è stata fermata dalla Polizia.

Dalla perquisizione dell’autoveicolo e del suo appartamento sono stati rinvenuti 7 grammi di cocaina, 0.6 grammi di hashish, entrambi già confezionati in dosi e pronte allo spaccio. Oltre a ciò è stato rinvenuto anche un bilancino di precisione e alcune sostanze chimiche usate per il taglio della merce. Nel frattempo è stato anche accertato che l’automobile era stata precedentemente sottoposta a sequestro da parte della Procura di Fermo ed è quindi stata requisita.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 966 volte, 1 oggi)