SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Grande soddisfazione nei vertici del Direttivo della Lega Navale di San Benedetto del Tronto per aver ottenuto l’organizzazione dell’Assemblea nazionale dei soci da parte della presidenza di Roma.
Il presidente della sezione locale Sandro Nulli ci informa: «Dopo anni di impegno in tutti i settori istituzionali che spaziano dalla cultura allo sport, dalla protezione ambientale alla promozione sociale, la nostra sezione avrà l’onore di organizzare l’assemblea annuale che si svolgerà il 21 ed il 22 maggio 2010. Un evento importante visto che è la prima volta che l’assemblea si svolgerà nelle Marche dopo 100 di storia dell’associazione».

Il Vice Presidente Enrico Imbastaro ci sottolinea: «In questi tre giorni interverranno più di 500 soci, senza considerare i familiari che li accompagneranno. Durante le riunioni al Palacongressi si discuterà dell’anno appena passato e delle strategie nazionali per cercare di portare avanti i principi pronunciati nel nostro statuto; il principale è di far avvicinare i cittadini alla cultura del mare e far conoscere le problematiche ambientali ad esso collegate. A fare da cornice ci saranno tantissimi eventi prestigiosi, dove interverranno personaggi e politici di livello nazionale.
Sarà un occasione per far conoscere ai delegati quello che offre di buono la nostra terra».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 944 volte, 1 oggi)