CUPRA MARITTIMA – Partiranno tra poco le operazioni di pulizia del torrente Sant’Egidio. Ad approvarle è stata la stessa Provincia, nell’ultima giunta. Della faccenda, oltre il sindaco Domenico D’Annibali, si sono interessati anche il consigliere provinciale Camillo Ciaralli, l’assessore all’Agricoltura e alla Protezione Civile Giuseppe Mariani e lo stesso Presidente Piero Celani.

A breve sarà dunque disponibile un finanziamento di circa 40 mila euro per gli interventi destinati a migliorare le condizioni dell’area.

«Speriamo – ha commentato il sindaco D’Annibali – di partire al più presto con la pulizia del corso del torrente, scongiurando così il verificarsi di problemi legati al rischio di esondazione».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 571 volte, 1 oggi)