GROTTAMMARE – Dopo il buon pareggio di Cingoli (secondo risultato utile consecutivo dopo lo 0-0 casalingo col Real Metauro) che ha dimostrato il carattere di una squadra che era falcidiata dalle assenze (mancavano quasi 11 titolari), ora recuperando alcuni pezzi si prepra invece ad affrontare al Pirani la Fulgor Maceratese da tre risultati utili consecutivi, ultimo dei quali il pareggio casalingo con la Fermana.

Per i biancocelesti ora però l’imperativo è di se possibile conquistare l’intera posta (centrando quella che sarebbe la quinta vittoria stagionale, la terza tra le mura amiche) perchè la squadra di Del Moro è a solo + 1 sopra la zona play out.

Contro la Fulgor in attesa di schierare Ludovisi (che sarà utilizzabile  per la trasferta di domenica prossima a Fabriano) sarà assente lo squalificato Domanico che si aggiungerà a Giovagnoli (che deve ancora scontare un turno di squalifica) ma in compenso rientreranno sempre dalla squalifica Adamoli e Faraone e dall’influenza Marcatili, Santonastasio, Rojas e Miani. Dovrebbe restare ancora fuori causa distorsione Orlandi.

Nelle file ospiti invece mancheranno gli squalificati Benfatto (fermato per 2 turni dal giudice sportivo) e Figueroa.

Finora la compagine biancorossa ha conquistato lontano dalle mura amiche 9 punti in 6 gare frutto di 2 successi (a Urbino e a Macerata contro la Vis) tre pareggi e un solo ko (a Jesi).

Di contro invece la formazione biancoceleste ha totalizzato al Pirani 8 punti in 6 gare frutto di 2 vittorie di misura (con Vigor Senigallia e Montegranaro) 2 pari (con la Biagio Nazzaro Chiravalle e col Real Metauro) e altrettanti ko (contro Montegiorgio e Fermana).

L’utimo precedente al Pirani tra le due squadre risale alla scorsa stagione in serie D (poi culminata con la retrocessione di entrambe le squadre) e finì con un pareggio a reti bianche.

Dirigerà l’incontro il signor Gianluca Fattori della sezione di Jesi. Questi i probabili schieramenti:

GROTTAMMARE:  Addazi, Piemontese (92), Marcatili, Del Moro, Orsolini, Faraone, Adamoli (o Rojas 92), Cognata, Parma o (Miani), Croci, Bollettini. Allenatore: Del Moro

FULGOR MACERATESE: Gentili, Iuvalè o (Ippoliti) , Borgiani, Timoniere, Romagnoli, Settecase, Perrotta , Ramadori, Landolfi, Verazzo, Trillini.  All. Porro

LA CLASSIFICA ATTUALE
: Urbania 30, Samb e Piano San Lazzaro 25, Fermana e Vis Pesaro 22, Fortitudo Fabriano e Jesina 21, Montegranaro e Fulgor Maceratese 20, Montegiorgio 19, Real Metauro 17, Grottammare e Biagio Nazzaro 15, Cingolana e Tolentino 14, Castelfrettese 13, Urbino e Vigor Senigallia 10, Vis Macerata 9, Osimana 8.

Programma 14°giornata Eccellenza Marche domenica 22/11/09 ore 14:30: Biagio Nazzaro-Real Metauro, Fermana-Fortitudo Fabriano, Grottammare-Fulgor Maceratese, Jesina-Castelfrettese, Montegiorgio-Urbino, Tolentino-Montegranaro, Urbania-Piano San Lazzaro, Vigor Senigallia-Osimana, Vis Macerata-Samb (anticipata a sabato 21 /11 ore 14:30), Vis Pesaro-Cingolana.

Comunicato Grottammare calcio:
Il Grottammare Calcio comunica di aver messo a disposizione del settore giovanile un nuovo pulmino per sostenere le trasferte in ambito provinciale e regionale che le diverse formazioni biancocelesti devono affrontare.
La società ringrazia per l’impegno profuso il responsabile marketing Bruno Talamonti e tutti coloro che, a tale scopo, hanno fornito un contributo determinante. Di seguito coloro che hanno permesso la realizzazione dell’iniziativa:
Ugo Lisciani, Laterizi Mariani, Ciarrocchi Giuseppe & C., Costruzioni Ciccarelli, Cantiere Edile Bruni Franco, Carrozzeria Futura, Impresa Edile Iacoponi Vito, Secab Srl, Vivai Marconi Antonio e Figli.
Pur mantenendo costante l’impegno preso in vista dei tanti progetti rivolti ai giovani, la società intende poi ricordare la delicata situazione in cui versano i campi da gioco ad oggi in utilizzo per gli allenamenti dei ragazzi. Le condizioni precarie dei terreni di gioco e l’inadeguatezza delle strutture non ha permesso di soddisfare tutte le richieste accoglienza di bambini e ragazzi nel settore giovanile. Auspica, dunque, un sostegno fattivo e rapido dell’amministrazione comunale nell’unirsi agli sforzi compiuti per risolvere l’attuale contingenza.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 963 volte, 1 oggi)