ANCARANO – Gli alunni delle scuole piantano alberi nel territorio di Ancarano. Sabato 21 novembre, a partire dalle 10.30, nell’area della Cittadella dello Sport si svolgerà la Festa dell’Albero organizzata dall’assessore all’Ambiente del Comune di Ancarano Paolo Rasetti.

All’iniziativa sono stati coinvolti i 185 alunni della scuola elementare e media di Ancarano che per l’occasione saranno accompagnati dal dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo di Sant’Egidio ed Ancarano, Danilo Massi.

Le 200 specie che saranno piantumate – ornello, roverella, leccio frassino e pino domestico – sono state donate dal Corpo Forestale Provinciale di Teramo.

Il programma della manifestazione prevede i saluti del sindaco Pietrangelo Panichi e del consigliere regionale Emiliano Di Matteo, oltre agli interventi del dirigente scolastico Massi e del comandante del Corpo Forestale Provinciale di Teramo Luigi Ranieri. Tutti loro, insieme all’assessore all’Ambiente Rasetti, avranno anche il compito di consegnare agli alunni partecipanti gli attestati di ricordo alla giornata e uno dei 130 alberi che dovranno individualmente collocare o fare collocare nei luoghi scelti da loro sia in aree private che pubbliche. Le restanti 70 specie saranno sistemate nelle aree verdi della cittadella dello sport e nelle altre aree individuate dal Comune di Ancarano come la circonvallazione del centro storico.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 624 volte, 1 oggi)