da Riviera Oggi numero 800 in edicola

Parma-Hc 25-33
MONTEPRANDONE: La Brecciosa, Salladini, Poletti D., Bisirri 1, Salpietro 4, Di Sabatino 6, Sciamanna 6, Paolucci 13, Di Cesare 1, De Cugni, Pannelli, Poletti M. 2. All.: Romandini.
Arbitri: Maiolo e Grasso.
NOTE: parziale primo tempo 9-16.
Alla faccia delle assenze. L’Handball sbanca Parma e festeggia il primo successo stagionale. Netto, indiscutibile, meritato. «No, non me l’aspettavo» ammette candidamente coach Pierpaolo Romandini. I celesti disputano la prestazione quasi perfetta, con un approccio devastante e una condotta matura per l’intera durata del match. Note di merito per La Brecciosa e Paolucci.
Coach Romandini non sta nelle pelle: «Ci abbiamo messo un po’ ad adattarci a questa categoria, ma ora siamo soddisfatti». La prossima è sabato 21 a Prato, dove giocano i liguri dell’Apuania Farmigea.

Under 18
Hc-Chieti 29-28
MONTEPRANDONE: Di Matteo, Coccia, Troisi 2, Calabrese 3, Giobbi 6, Grilli D., Medori, Nepa 4, Grilli S. 7, Fanesi 7, Di Pietropaolo, Stracci, Galloppa, Isopi. All: Vecchione (sostituito da Romandini).
Arbitri: Marcelli M. e A.
Parziale pt: 10-15.
Prima vittoria anche per l’Under 18. Si gioca all’insegna dell’equilibrio poi nelle ultime battute è Nepa a realizzare la rete che regala a Monteprandone i primi 3 punti.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 732 volte, 1 oggi)