SAN BENEDETTO DEL TRONTO – “Castagnata, vino nuovo e controinformazione” l’incontro che si terrà sabato 21 novembre in piazza Andrea Pazienza (l’ex mercatino del pesce di San Benedetto), dalle 17,30 alle 20 organizzato dall’associazione Zoe.

L’associazione prosegue il suo progetto di sensibilizzazione ecologica “Acquale costo”, occupandosi di ecologia e nello specifico dell dell’acqua come bene pubblico in pericolo, riprendendo il filo dlle “domeniche sostenibili” dello scorso inverno.

L’iniziativa sarà un momento di informazione sull’uso responsabile e sui rischi della privatizzazione della gestione idrica, dove verranno anche proposti materiali informativi scritti e filmati.

Con l’occasione sarà anche possibile firmare la petizione popolare contro la privatizzazione dell’acqua e contro l’imbottigliamento a fini commerciali dell’acqua del Piceno.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 514 volte, 1 oggi)