OFFIDA – In questi giorni l’Unione Ciclistica Internazionale è in visita ad Offida per eseguire una serie di sopraluoghi. Lo scopo è quello di poter organizzare al meglio i mondiali Juniores 2010, i primi campionati mondiali ospitati dalla Regione Marche.

Dopo l’ispezione del Commissario Tecnico della nazionale inglese, ora saranno i funzionari Marc Chovelon e Philippe Colliou ad incontrare il presidente del Comitato Organizzatore Gianni Spaccasassi, per predisporre ogni aspetto relativo all’accoglienza e alla permanenza delle squadre nazionali, che dal 5 all’8 agosto parteciperanno alla rassegna iridata.

Nel frattempo, è nato anche un sito Internet dedicato alla manifestazione www.offida2010.it al fine di coinvolgere sempre più l’intero territorio provinciale e regionale.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 911 volte, 1 oggi)