CUPRA MARITTIMA – Sono trascorsi venti anni da quando sono stati dichiarati i Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza. Per festeggiare questa data, il preside dell’Istituto Scolastico Compensivo Valter Laudadio in collaborazione con le maestre e con l’amministrazione Comunale, ha organizzato per venerdì 20 novembre una giornata ricca di appuntamenti.

A partire dall ore 9, presso il cinema Margherita, si terrà la rappresentazione teatrale “Salta Su” per gli alunni della scuola Primaria di Cupra e Massignano. O meglio, alle ore 9 potranno accedere i bambini delle classi prima e seconda, mentre alle ore 11 sarà la volta dei bambini di terza, quarta e quinta.

Alle ore 14 invece ci sarà “Questo grande mondo”: un’altra rappresentazione teatrale, stavolta per i bambini della Scuola d’Infanzia di Cupra Marittina e Massignano. Parteciperà anche l’asilo delle suore di Cupra.

Durante tutto il giorno sarà allestita una mostra, all’interno dell’edificio scolastico, dei disegni dei bambini della scuola dell’infanzia, realizzati proprio sul tema dei diritti dei più piccoli.

Tra gli eventi dell’anniversario anche un convegno serale. Alle ore 21 infatti, presso l’Aula Magna dell’Isc, si terrà l’incontro dibattito “Il minore oggi, dai diritti alla tutela dell’educazione”. Il dottor Paolo Petrucci esperto in materia, parlerà insieme ai genitori del senso di responabilità e della devianza giovanile. Tutti i cittadini sono invitati a partecipare.

Spiega il preside Laudadio: «Insieme ai diritti bisogna parlare anche di doveri. Dobbiamo formare i nostri ragazzi e a questo obiettivo devono collaborare famiglie, scuole ed enti locali».

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 349 volte, 1 oggi)