GROTTAMMARE – Continua il ciclo stagionale “I sensi e il cuore” organizzato dall’associazione Blow up di Grottammare. Venerdì 20 novembre, alle 21.30, presso la sala Kursaal di Grottammare, verrà  videoproiezione multipla di diversi capolavori di video-arte. Nella sala principale saranno proiettati contemporaneamente Planetopolis di Gianni Toti (Italia 1993, col, 128’) e Cremaster 3 – The Order di Matthew Barney (Gb 2003, col, 120’) mentre nella sala più piccola sarà possibile godersi Tango (Polonia 1980, col, 10’), Steps (USA/UK 1987, col, 29’), The Fourth Dimension (USA/Italia/Francia 1988, col, 32’) e L’Orchestre/The Orchestra (Francia/USA 1990, col, 71’) di Zbig Rybczynski.

La serata è stata pensata per celebrare e stimolare i sensi, oltre che per emozionare gli spettatori, utilizzando le forme più avanguardistiche delle arti multimediali digitali. Toti, Rybczynski e Barney sono tre campioni indiscussi della video-arte degli ultimi trent’anni, acclamati da tutti i critici d’arte del mondo e amati dal pubblico delle mostre, delle installazioni e dei festival.

L’Associazione Blow Up, che quest’anno festeggia 15 anni di attività, con questa serata intende anche riallacciare i fili con alcune iniziative degli anni scorsi, come ad esempio le rassegne dedicate ai lavori dello Studio Azzurro di Milano.

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 620 volte, 1 oggi)