SAN BENEDETTO DEL TRONTO – Stadio semivuoto: tribuna est senza nessuno spettatore, una trentina di persone nella Nord. In totale ci sono circa 150 spettatori.
Ecco le formazioni:

SAMB: D’Ambrogio, Bizzarri (85′ Biancucci), Natalini (75′ Falà), Oresti (65′ Valente), Pulcini, Ogliari, Bianchi, Rulli, Basilico, Giandomenico, Gentili. A disposizione: Chessari, Falà, Menichini, Zazzetta, Biancucci, Cacciatore. All. Palladini
PIANO SAN LAZZARO Molinari, Marchegiani, Belelli, Malavenda, Ramini, Verdenelli, Colella (82′ Valeri), Terenzi (72′ Franzoni), Rrhudo, Magi (40′ Cercaci), Sandà. A disposizione: Paniccià, Tedoldi, Valeri, Giaccaglia, Mascambruni, All. Lelli
Arbitro Picchio di Macerata

Partita di studio, prima occasione per la Samb al quarto con un cross di Rulli per Bianchi, deviazione parata da Molinari. All’8′ si rende pericoloso Gentili, con un bel destro dal limite sinistro dell’area deviato in angolo da Molinari. Ci proval 10′ Giandomenico con una punizione mancina dai 20 metri, palla parata agevolmente. Reagisce il Piano con un paio di ripartenze, Pulcini è da applausi in un tackle preciso sul bomber Rrhudo. Poi c’è una sparata alta di Belelli.

RETE SAMB al 22′ bel cross di Natalini dalla sinistra. Il giovane terzino rientra sul piede destro e scodella un traversone teso e potente al punto giusto, la palla attraversa l’area fino al vertice sinistro dell’area piccola, con nessun difensore che riesce ad intercettarla. Giandomenico è lesto e preciso, se la ritrova in testa e la spinge in rete con scioltezza alle spalle di Molinari battuto sul suo palo. Vantaggio meritato per quanto visto in campo finora.

Una buona Samb, geometrica e concentrata. C’è la giusta tensione nelle gambe, mister Palladini ha saputo motivare bene una squadra infarcita di riserve di lusso, come Gentili, Giandomenico e Basilico. Un attacco che comunque fa invidia a molte squadre di categoria.

RADDOPPIO Dopo pochi minuti al 29′ azione simile al primo gol, dopo una ripartenza Samb il gioco si sposta sul vertice sinistro del centrocampo, Rulli effettua un ottimo traversone teso in mezzo all’area, Basilico arriva in posizione favorevole dentro l’area piccola sulla sinistra e devia di testa in rete con il salvataggio nettamente fuori tempo massimo di un difensore oltre la linea di porta.

Nuova occasione Samb, ancora di testa con Basilico, cross dalla destra di Bizzarri, il centravanti vastese devia dal dischetto del rigore, il portiere Molinari salva in angolo una palla centrale ma potente.

44′ Ammonito Bizzarri per un fallo brutto quanto inutile su Sandà. I pochi fedelissimi del Riviera applaudono la prestazione della formazione rossoblu, anche oggi nella inconsueta e difficile da digerire maglia verde.

SECONDO TEMPO

3′ traversone di Natalini, Gentili in area da ottima posizione non colpisce bene di testa. Un minuto dopo ci prova Bianchi con un destro da fuori area che va a lato. La Samb gioca in scioltezza ed è un belvedere, anche per la tecnica dei singoli e la tranquillità con cui dispiegano le proprie possibilità. E il pubblico apprezza.

7′ Gentili in profondità per Basilico, entra in area dalla sinistra, diagonale sul primo palo parato

8′ cross di Verdenelli dalla fascia destra, su Sandà la marcatura non è ottima ma la deviazione in porta del colored è fiacca.

9′ ottimo Rulli, palla in mezzo, Basilico di prima, palla fuori

18′ incredibile occasione mancata da Gentili. Ripartenza dei ragazzi di Palladini, il genietto Giandomenico (prestazione spettacolosa, la sua) fa filtrare una palla fra i due centrali, Gentili si invola solo e supera il portiere con un dribbling esterno, ma poi a porta vuota incrocia un diagonale che finisce inopinatamente alto sopra la traversa.

21′ ancora occasione sprecata, ancora Piano San Lazzaro sbilanciato e Bianchi che si invola, tentando un pallonetto dalla tre quarti che risulta troppo debole e viene bloccato da Molinari.

22′ Oresti esce fra gli applaus.

23′ Occasione per il Piano, Terenzi entra in area dalla sinistra, palla indietro per Colella che da buona e solitaria posizione spara a lato un sinistro inguardabile

28′ occasione per Basilico su corner, la palla carambola sui suoi piedi, destro sporco di pochissimo a lato

44′ corner da destra, spizza Pulcini, bella deviazione sul fondo di Molinari

Copyright © 2017 Riviera Oggi, riproduzione riservata.
(Letto 2.035 volte, 1 oggi)